Ecco come pulire le tende in casa senza fatica e senza commettere errori. Tende Saliscendi: come staccare le tende dalla riloga senza usare la scala! Tieni presente che spesso i rimedi casalinghi sono efficaci quanto o più di quelli “industriali”, con il vantaggio di essere molto più economici e sicuri. questo è il mio procedimento (facilissimo) per lavare le tende. Le tende donano atmosfera, calore, freschezza e riservatezza e portano ombra e oscurità. al Tribunale di Roma n. 34/2014. TENDE PULITE SENZA FATICA. Come lavare le tende: i consigli degli esperti Yougenio Le tende sono un elemento di arredo che può cambiare il carattere di una stanza. In questa pagina vedremo insieme i 3 principali metodi per stirare le tende di casa.Poiché saranno utili alcuni apparecchi specifici, vi consigliamo 5 prodotti che potrebbero fare al caso vostro:. Le tende che abbiamo in casa possono essere fatte di tanti materiali diversi: si va dai classici lino e cotone, alla tela, alla seta, o al tulle. L'aspirapolvere deve essere attentamente, a bassa potenza, utilizzando un ugello morbido (ad esempio, per i mobili). Hai deciso di lavare le tende di casa tua? I vantaggi di questo metodosono diversi, infatti, impiegando un pulitore a vapore è possibile: 1. eliminare i germi, i batteri e gli acari senza l’impiego di prodotti chimici; 2. mantenere la casa sempre fresca, pulita e profumata; 3. eliminare il grasso e lo sporco senza prodotti corrosivi 4. pulire i giocattoli dei ba… Eppure lavare le tende non è sempre un’operazione facile, soprattutto perché tendono a ingiallire con il tempo oppure a trattene cattivi odori, come quello di smog e il fumo. Come? Come lavare tende di lino in lavatrice: guida completa. Una delle domande più frequenti che molte donne e uomini di casa sono soliti fare è “come lavare le tende a pannello?”.Il primo sole che arriva con l’approssimarsi della primavera rende tutto molto più splendente e allegro, ma mette in risalto anche lo sporco e la polvere che si sono andati accumulando nelle lunghe giornate d’inverno. Prima di azionare il programma di lavaggio, scuoti le tende fuori dalla  finestra e posizionale nella lavatrice una a una, con delicatezza,  piegandole senza schiacciarle. Come lavare le tende bianche senza stirarle e ottenere un risultato perfetto. Eppure lavare le tende non è sempre un’operazione facile, soprattutto perché tendono a ingiallire con il tempo oppure a trattene cattivi odori, come quello di smog e il fumo. Tuttavia non è sempre facile capire come pulire le tende da esterno a fondo senza affaticarsi troppo. Come lavare le tende?Molte persone ricorrono alla tintoria per il lavaggio delle tende ma è possibile eseguirlo facilmente anche a casa lavando le proprie tende … Il consiglio è quello di lavare le tende due volte l’anno, in concomitanza con il cambio di stagione; soprattutto in primavera, dopo l’inverno, è importante lavarle per rimuovere tutto lo sporco e il grigio accumulato nei mesi invernali in cui raramente sono state a contatto con l’aria fresca.Per il lavaggio in casa delle tende bisogna accertarsi che … Sono fondamentali sia per dare il tocco finale allo stile della tua abitazione sia per garantire la tua privacy offrendoti al … Scopri le piccole regole per evitare di stirare. Se decidi di lavare le tende in lavatrice puoi procedere anche da solo, se i modelli sono in materiali resistenti e se l’elettrodomestico ha una capienza superiore a 7 chili. Evita accuratamente la candeggina perché, esposte alla luce naturale, le tende si ingialliranno. Anzitutto è bene prestare particolare attenzione, evitando di rovinarla, non utilizzando prodotti particolarmente aggressivi. Sai come fare ordine in casa senza stress? Anzitutto è bene prestare particolare attenzione, evitando di rovinarla, non utilizzando prodotti particolarmente aggressivi. Ogni 10-15 giorni occorre passare le tende con un aspirapolvere per eliminare la polvere. COME LAVARE LE TENDE. Come lavare le tende in una lavatrice: Rimuovere tutte le piastre dal telaio, staccare le piccole parti da loro. – Tende colorate: mettere nel cestello 1 bicchiere di aceto bianco e 3 cucchiai di sale grosso. Come pulire le veneziane velocemente. La nuova stagione porta con sé un imperativo: lavare le tende!Molto spesso l’arrivo di una nuova parte dell’anno stimola al cambiamento e c’è chi ne approfitta per sostituire le tende della stagione precedente. Come lavare le tende senza pieghe? Ora che arriva l’autunno le tende da esterno resteranno per la maggior parte del tempo chiuse, ma prima di avvolgerle per l’inverno è meglio sistemarle a dovere. Come pulire le tende da sole senza smontarle in poche e semplici mosse. Quando sarò trascorsa almeno 1 ora, riprendere il ciclo di risciacquo (senza centrifuga). Lavare le tende è una di quelle operazioni che a casa mia non è mai stata problematica: due volte l’anno, ad inizio e fine estate, si ridava nuova vita alle tende affaticate dalla polvere e dagli odori raccolti durante l’inverno o dai moscerini che d’estate vi si impigliano sporcandole irrimediabilmente. Dovrebbero essere lavate almeno ad ogni cambio di stagione ma soprattutto dopo l’inverno in modo da togliere il grigio che hanno accumulato e renderle profumate e brillanti. Per prima cosa si devono spolverare accuratamente. Ricorda di non usare quasi mai la centrifuga, per evitare di rovinare il tessuto. Ottimo anche per la pulizia di tappeti, divani e tende, il vapore disinfetta e smacchia i tessuti in modo del tutto naturale. Ottima scelta: per fare in modo che il risultato sia perfetto è bene pulire periodicamente le tende e i tendaggi. Una volta all'anno, le decorazioni per le finestre hanno bisogno di una pausa: è il momento di pulirle nel modo giusto. Ma come pulire le veneziane nel minor tempo possibile e in modo efficace? – Tende colorate: mettere nel cestello 1 bicchiere di aceto bianco e 3 cucchiai di sale grosso. Metodo che però implica il fatto che il cliente si smonti e rimonti completamente la tenda, pezzo per pezzo, tutto da solo. Nel dettaglio, in base al tessuto di cui sono fatte, leggendo l’etichetta, è facile capire in che modo si possono lavare le tende. L'aspirapolvere deve essere attentamente, a bassa potenza, utilizzando un ugello morbido( ad esempio, per i mobili). © 2021 Mondadori Media S.p.A. - riproduzione riservata - P.IVA 08009080964, 10 regole per lavare vestiti e coperte invernali, Igienizza e mantieni pulita la lavatrice in questo modo: è economico ed ecologico, Elettrodomestici: come farli funzionare a lungo, 5 strategie per rimediare agli errori di bucato, Pulizie di casa con il vapore: ecco come fare e quali sono i vantaggi, Bucato in lavatrice: le dritte step by step per non commettere errori, Non stirare fa bene a noi e all'ambiente: ecco come dire addio al ferro da stiro. tende pulite senza fatica Prima di azionare il programma di lavaggio, scuoti le tende fuori dalla finestra e posizionale nella lavatrice una a una, con delicatezza, piegandole senza schiacciarle. Anche se le operazioni in sé non sono complesse, il lavaggio tende richiede una certa esperienza per smontare e rimontare le tende senza fare danni, e soprattutto conoscenza dei tessuti e dei trattamenti più indicati, per preservarne la bellezza e non sgualcirli nelle operazioni … Lavare le tende è una di quelle operazioni che a casa mia non è mai stata problematica: due volte l’anno, ad inizio e fine estate, si ridava nuova vita alle tende affaticate dalla polvere e dagli odori raccolti durante l’inverno o dai moscerini che d’estate vi si impigliano sporcandole irrimediabilmente. Più le tende sono delicate e pregiate e maggiori cure richiedono per non rovinarne la consistenza. Puoi pulire i tendaggi anche a casa tua, tuttavia devi prestare molta attenzione a quale sia il tessuto utilizzato e alla tipologia alla quale appartiene il modello. Come sbiancare le tende tradizionali con soluzioni naturali Non devi pensare che sbiancare le tende sia un processo complicato, perché spesso bastano davvero pochi accorgimenti per riuscire in questa operazione di pulizia. By Antonio • On 19 Maggio 2020 2 Agosto 2020 • In Faidate Faidate come lavare le tende senza staccarle, come pulire le tende, pulire le tende, tende Commenti disabilitati su Come pulire le tende Le tende sono complementi che tutti (quasi) possiedono nella loro casa. Quando e come lavare le tende. Consigli utili per pulire le tende. In quest’articolo vi sveleremo alcuni trucchi per lavare le tende di casa senza il rischio di rovinarle. Per le tende bianche dal tessuto resistente come il cotone, invece, potrai ottenere lo stesso risultato con ACE Classica che eliminerà quella patina grigiastra che assumono le tende dopo molti mesi in cui restano appese alle finestre e, grazie all’esclusiva tecnologia Proteggi-Fibra, avvolgerà le fibre proteggendole durante il lavaggio. Le cose da fare in casa al ritorno dalle ferie: tu a che punto sei? Le prime belle giornate di sole fanno risaltare ancora di più l’annerimento delle tue tende, provocato dal riscaldamento invernale dei termosifoni, ma con Bicarbonato Solvay ® è semplice e veloce farle tornare candide. Ma niente paura, se la tua tenda non è eccessivamente sporca, puoi lavarla anche senza smontarla! Ecco i nostri consigli per i diversi materiali. Prima di effettuare il lavaggio delle tende da sole per esterni è giusto prendere in considerazione determinati fattori. Evita di appesantire eccessivamente il  cestello: è preferibile suddividere il bucato in modo da avere mezzo  carico in modo da lasciare il flusso d'acqua libero di fluire. Questo, ovvere le tende saliscendi, è proprio il regalo che si vorrebbe fare ogni signora appassionata alla casa ma che spesso, non conoscendone l’esistenza, non sa di volere. L'ammorbidente non è necessario: al massimo in alternativa puoi aggiungere nell'apposita vaschetta mezzo bicchiere di aceto diluito in acqua e, se desideri una profumazione specifica, alcune gocce di olio essenziale. Come lavare le tende verticali in tessuto senza rimuovere: La prima cosa da fare quando si puliscono le tapparelle in posizione verticale, aspirali. Le tende da esterno per durare a lungo nel tempo devono essere curate; ma come pulire le tende da sole? Iniziamo però dal capire ogni quanto oulirle. Come lavare le tende bianche senza stirarle e ottenere un risultato perfetto. Come lavare le tende in lavatrice: le tende attirano polvere e tendono ad annerirsi, soprattutto se in casa si fuma. P.iva 10786801000 Scopri anche come tingere le tende di casa!. DMGreen. Hai deciso di lavare le tende di casa tua? Per non parlare delle tende della cucina che sono esposte al grasso e ai vapori. Le tende bianche possono essere lavate a 40°, mentre quelle sintetiche trasparenti vanno lavate a 30°; discorso a parte meritano le tende di lino e quelle di seta, materiali più delicati e da trattare in modo specifico. Tramite questo tutorial, vi spiegheremo come pulire le tende col vapore, in modo da rimuovere completamente polvere e cattivi odori e ravvivare i tessuti. Le tende a pacchetto, si possono ormai ammirare non più solo negli uffici, ma anche nelle abitazioni private, per la loro estetica che rende più chic la casa.Vanno abbinate a seconda dell'ambiente e laddove c'è troppa luce, la schermano in modo adeguato, e invece negli ambienti bui, creano un clima soft e raccolto, senza oscurare eccessivamente. A 30°, soluzione ottima per  lavare e rinfrescare il tessuto senza rischiare di usurarlo o, peggio,  danneggiarlo. Ebbene ragazze, oggi vogliamo darvi qualche consiglio utile per lavare le vostre tende, in maniera facile e semplice senza ricorrere all’aiuto della lavanderia, dove si sa i prezzi per il lavaggio delle tende sono la rovina del portafogli. In questa guida ti consigliamo alcuni trucchi su come rinfrescare al meglio tende e tendaggi. Come lavare le tende verticali in tessuto senza rimuovere: La prima cosa da fare quando si puliscono le tapparelle in posizione verticale, aspirali. Ecco le semplici regole per un bucato a prova di errore. Come lavare le tende senza rovinarle. Hai deciso di rinfrescare le tende di casa lavandole? Nel dettaglio, in base al tessuto di cui sono fatte, leggendo l’etichetta, è facile capire in che modo si possono lavare le tende. La temperatura ideale? Abbiamo cercato dove e come lavare le tende a rullo, ma metodi efficaci o veramente appropriati, soprattutto se le tende a rullo sono in PVC, non ne abbiamo proprio trovati, se non quello di mettere le tende in trevira in lavatrice a 30°C. Conosci i trucchi per risparmiare tempo in casa? Ma niente paura, se la tua tenda non è eccessivamente sporca, puoi lavarla anche senza smontarla! La pulizia e il lavaggio delle tende deve avvenire in maniera periodica. Ecco come procedere. Le dimensioni e la posizione elevata rendono tutto più complicato. Sai quanta polvere che attualmente affollano soprattutto in estate, quando le finestre dell'appartamento sono completamente aperte. Come lavare le tende senza rovinarle. In questa guida ti consigliamo alcuni trucchi su come rinfrescare al meglio tende e tendaggi Come lavare le tende in una lavatrice: Rimuovere tutte le piastre dal telaio, staccare le piccole parti da loro. Ad ogni tessuto il suo lavaggio I tessuti delle tende hanno diverse indicazioni per il lavaggio. Un  risciacquo lungo potrebbe contribuire a stropicciare il tessuto creando  antipatiche pieghe. Scopriamo bene come. Inoltre deve essere presente un programma specifico per tendaggi a 30°C. Eventualmente puoi utilizzare una rete da  bucato che ti consentirà di proteggere i tessuti più delicati. Ecco come pulire le tende in casa senza fatica e senza commettere errori. Dopo qualche tempo dal montaggio può capitare che le tende da sole si macchino o si anneriscano causa agenti esterni. Sei pronto a dare una rinfrescata a casa tua? Come lavare le tende a seconda del materiale? Ebbene ragazze, oggi vogliamo darvi qualche consiglio utile per lavare le vostre tende, in maniera facile e semplice senza ricorrere all’aiuto della lavanderia, dove si sa i prezzi per il lavaggio delle tende sono la rovina del portafogli. Puoi anche scegliere di pulire le tende con il vapore, una delle tecniche più igenizzanti ed ecologiche: oltre a escludere l’impiego di sostanze chimiche nocive per l’ambiente, infatti, il vapore non necessita di contenitori in plastica da smaltire in seguito. Ogni lamella viene arrotolata in un rotolo e inserita in un sacchetto di tessuto per il lavaggio, solo dopo averla caricata nel tamburo. In  alternativa usa la federa di un cuscino: l'effetto sarà uguale e ti  aiuterà a evitare le pieghe. 10 Ottobre 2019 Nessun Commento How To Come lavare le tende, a mano e in lavatrice. Chiaramente il lavaggio delle tende dovrà tenere conto dei materiali in cui sono realizzate, e delle indicazioni riportate sull’etichetta. Per effettuare una stiratura efficace è sufficiente seguire alcuni piccoli accorgimenti. Puoi scegliere un programma per delicati breve e  con acqua fredda. Risparmiare tempo e fatica nelle pulizie di casa. Quando azioni il lavaggio evita di inserire nella lavatrice una quantità  eccessiva di detersivo: il sapone liquido può aiutarti a prevenire la  formazione di grumi. Come? Parliamo della riloga saliscendi meglio conosciuta come riloga su e giù o tenda saliscendi. Ogni lamella viene arrotolata in un rotolo e inserita in un sacchetto di tessuto per il lavaggio, solo dopo averla caricata nel tamburo.