O Maria, Tu risplendi sempre nel nostro cammino Aiutali a fornire più test. Non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, dopo questo momento di prova. Proteggi i medici, gli infermieri, il personale sanitario, i volontari che in questo periodo di emergenza sono in prima linea e mettono la loro vita a rischio per salvare altre vite. Santo Marcianò, Arcivescovo Ordinario Militare per l’Italia, Signore Gesù, che hai pianto amaramente per la morte dell’amico Lazzaro manifestando così il tuo profondo amore per la vita, conduci nel seno del…. Vergine Santa, illumina le menti degli uomini e delle donne di scienza, perché trovino giuste soluzioni per vincere questo virus. È…, Madonna delle Grazie, prega per noi! e siamo certi che provvederai 6 Riviste San Paolo in Digitale - Abbonamento Mensile, Gazzetta d'Alba Digitale - Abbonamento Mensile, Gazzetta d'Alba Digitale - Abbonamento Annuale, 6 Riviste San Paolo in Digitale - Abbonamento Annuale, Famiglia Cristiana Digitale - Abbonamento Annuale, Famiglia Cristiana Digitale - Abbonamento Mensile. A te, Maria (San Bernardo di Chiaravalle) Un cuore di fanciullo (Louis De Grandmaison) Rimani accanto, Maria (trovata nella chiesa di La Roche-Pozay) Diletta Madre (San Luigi Maria Grignion de Montfort) Fontana di bontà (Sant’Efrem il Siro) Vergine tutta Santa (San Massimiliano Kolbe ) Guarda la Stella, invoca Maria (San Bernardo da Chiaravalle) Voto a 16 anni: i ragazzi sono abbastanza maturi? Proteggi tutti i m Nella festa di San Marco, in una lettera inviata a tutti i fedeli, papa Francesco esorta a pregare la Madonna e a recitare il Rosario, nel mese di maggio che si approssima, il mese dedicato alla Vergine. Siete d'accordo con la tesi di Elsa Fornero? e illuminale con le speranza della Pasqua. Roma (Italia) Nel mese di ottobre 2020, tradizionalmente dedicato al S. Rosario, sono numerose le iniziative delle Scuole delle Figlie di Maria Ausiliatrice che vedono i bambini protagonisti nella preghiera e nelle iniziative mariane. per condurci, attraverso la croce, E tu, Maria, salute dei malati e degli infermi, intercedi per noi presso il tuo Figlio. «Invochiamo lo Spirito Santo consolatore, recitiamo una decina del Rosario e poi ripetiamo la preghiera composta da Papa Francesco per questa pandemia» spiegano collegando l’impianto. Tra le corsie di ospedali nel silenzio assordante delle case come messaggeri divini si chinano su corpi infetti…, La “Supplica alla Regina del Santo Rosario di Pompei” è stata scritta, nel 1883, dal Fondatore del santuario mariano, il Beato Bartolo Longo. PREGHIERA DEL SANTO PADRE FRANCESCO A MARIA PER IL MESE DI MAGGIO 2020 «Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio». Gabriella Ceraso - Città del Vaticano. come segno di salvezza e di speranza. Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio. Infondi fiducia in chi è in ansia per il futuro incerto e per le conseguenze sull’economia e sul lavoro. Preghiamo insieme la Madonna della Salute per chiederle fiduciosi tutte le grazie di cui necessitiamo. Ti chiediamo di impetrare per noi il Buon Consiglio affinché ogni u Una preghiera alla Madonna della Cava per chiedere la fine della pandemia. Per i nostri governi locali, statali e federali: Dio, aiuta i nostri funzionari eletti a stanziare le risorse necessarie per combattere questa pandemia. Si è chiesta, attraverso la preghiera di beatificazione della Serva di Dio, la sua intercessione per la fine della pandemia da Covid-19 che sta affliggendo il mondo intero. Preghiera per la pandemia di corona virus. assieme a Giuseppe e ai nostri Santi Patroni, custodisci tutti sotto il Tuo Manto, finché sia passato il pericolo. mantenendo ferma la tua fede. Joe Biden nuovo presidente degli Stati Uniti d'America. Per questo Francesco invita tutti a «riscoprire la bellezza di questa pratica: recitare il Rosario in famiglia, o individualmente («scegliete voi a seconda delle situazioni, valorizzando entrambe le possibilità». possa tornare la gioia e la festa Tu, Salvezza del popolo, sai di che cosa abbiamo bisogno e siamo certi che provvederai perché, … Preghiera del Papa alla Vergine per la pandemia di Coronavirus Leggi altro » Amen. Iscrizioni al Catechismo 2020/2021 Carissimi genitori dei ragazzi del catechismo, pubblichiamo il modulo per l’iscrizione dei vostri figli al catechismo.… Nella presente situazione drammatica, carica di sofferenze e di angosce che attanagliano il mondo intero, ricorriamo a Te, Madre di Dio e Madre nostra, e cerchiamo rifugio sotto la tua protezione. O Beata Maria Vergine del Buon Consiglio che dal 1467 sei tra noi e dal Santuario di Genazzano vegli e proteggi la Diocesi di Palestrina. Appuntamento nella basilica di Santa Maria del Fonte a Caravaggio, diocesi di Cremona e provincia di Bergamo, per l’atto di affidamento speciale del Paese alla protezione della Madonna: «A Lei», scrivono i vescovi italiani, «la Chiesa affida i malati, gli operatori sanitari e i medici, le famiglie, i defunti», Periodici San Paolo S.r.l. Dio Padre, Tu che crei la vita e non la morte, ascolta la supplica accorata e fiduciosa che, insieme, rivolgiamo a Te. La preghiera per “un ritorno alla normalità” Una preghiera per tutte le vittime di questa pandemia, ma anche per la nostra Nazione e per il mondo intero che cerca di tornare alla normalità. “Contemplare insieme il volto di Cristo con il cuore di Maria, nostra Madre, ci renderà ancora più uniti come famiglia spirituale e ci aiuterà a superare questa prova”. Così il papa, visibilmente commosso, ha cominciato in una piazza San Pietro vuota la preghiera speciale per questo tempo di emergenza legato alla pandemia del coronavirus. «Assisti i responsabili delle nazioni, perché operino con saggezza, sollecitudine e generosità, soccorrendo quanti mancano del necessario per vivere, programmando soluzioni sociali ed economiche con lungimiranza e con spirito di solidarietà». Cari amici di Duc in altum, dopo quelle di don Nicola Bux e di Ettore Gotti Tedeschi, vi propongo la preghiera di fine anno che mi è stata inviata da don Alberto Strumia. fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 2.050.412,00 i.v. Aderiamo inoltre agli inviti di preghiera che Papa Francesco ha fatto ieri durante l’Angelus; proseguite nella lettura della pagina.. Preghiera a Maria. Mons. scendi dalla Croce sulla quale ti sei donato per noi. Madre amatissima, fa’ crescere nel mondo il senso di appartenenza ad un’unica grande famiglia, nella consapevolezza del legame che tutti unisce, perché con spirito fraterno e solidale veniamo in aiuto alle tante povertà e situazioni di miseria. e a fare ciò che ci dirà Gesù. Le due preghiere speciali di Francesco a Maria per fermare il coronavirus e illuminare i governanti 25/04/2020 L'invito a riscoprire il Rosario nel mese mariano di maggio. il Magnificat della gratitudine, della gioia, della lode. Recitiamo dunque una questa preghiera chiedendo la guarigione dei malati e la fine della pandemia. Al termine, la preghiera scritta da don Bosco: Ci affidiamo a Te, che risplendi sul nostro cammino come segno di salvezza e di speranza, o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria. - Tutti i diritti riservati. Libera le nostre famiglie, l’Italia, il mondo intero, dalla terribile pandemia che ci ha colpito e unisce l’umanità in un unico grido di dolore. Vogliamo vivere nella tua grazia: donaci fede, speranza, carità. e poggiati sulle croci di tanti fratelli e sorelle. Maria Santissima, tocca le coscienze perché le ingenti somme usate per accrescere e perfezionare gli armamenti siano invece destinate a promuovere adeguati studi per prevenire simili catastrofi in futuro. Io pregherò per voi, specialmente per i più sofferenti, e voi, per favore, pregate per me». “Gesù, colui che ami è malato”! Nella presente situazione drammatica, carica di sofferenze e di angosce che attanagliano il mondo intero, ricorriamo a Te, Madre di Dio e Madre nostra, e cerchiamo rifugio sotto la tua protezione. che presso la croce sei stata associata al dolore di Gesù, O Maria, Consolatrice degli afflitti, abbraccia tutti i tuoi figli tribolati e ottieni che Dio intervenga con la sua mano onnipotente a liberarci da questa terribile epidemia, cosicché la vita possa riprendere in serenità il suo corso normale. alla gioia della risurrezione. «Cari fratelli e sorelle, contemplare insieme il volto di Cristo con il cuore di Maria, nostra Madre, ci renderà ancora più uniti come famiglia spirituale e ci aiuterà a superare questa prova. Che la Madonna allontani da noi questa pandemia, guarisca i malati e ci sostenga nel cammino. Proteggi tutti i militari che sono a nostro servizio. Lei saprà donarci grazie anche questa sera. Nella solennità di San Marco Francesco fa un regalo particolare ai fedeli. La seconda iniziativa è una celebrazione eucaristica in Duomo, giovedì 1° ottobre alle 17.30, proposta a tutti gli insegnanti e i dirigenti. Al termine di questi Esercizi Spirituali diocesani online, nella solennità dell’Annunciazione del Signore, consapevoli e certi della tua…, Copyright © 2020 Chiesa Cattolica. Ecco i testi delle due preghiere offerte da Francesco. che ha preso su di sé le nostre sofferenze Le allego a questa lettera così che vengano messe a disposizione di tutti». Nosiglia promuove una catena di preghiera per la lotta alla pandemia. Nosiglia promuove una catena di preghiera per la lotta alla pandemia Speciale recita del Rosario il 7 novembre 2020… Leggi il seguito… Iscrizioni al Catechismo 2020/2021. Libera le nostre famiglie, l’Italia, il mondo intero, dalla terribile pandemia che ci ha colpito. Alle ore 18,00 di oggi, 27 Marzo, Papa Francesco presiederà un momento di preghiera sul sagrato della Basilica di San Pietro, con la piazza vuota ... Preghiera a Maria; Preghiera ai pasti; Come a Cana, intervieni presso il tuo Figlio Divino, chiedendogli di confortare le famiglie dei malati e delle vittime e di aprire il loro cuore alla fiducia. In un momento in cui la pandemia da coronavirus avanza in tutto il mondo, ci rivolgiamo con questa preghiera a Gesù, chiedendo la sua protezione. Amen. Accompagna la loro eroica fatica e dona loro forza, bontà e salute. Un momento di spiritualità forte che ci permetterà di dialogare con Maria, la nostra Mamma Celeste. Spirito Santo, che infondi vita in chi tocchi, che non lascia fino alla fine chi muore da solo. Incoraggia la fermezza nella fede, la perseveranza nel servire, la costanza nel pregare. Tutti i diritti riservati. «Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio». La preghiera speciale del Papa per le vittime anonime della pandemia. Noi ci affidiamo a Te, Salute dei malati, Don Catalano commenta il Vangelo della domenica, Atto di affidamento alla Madonna del Popolo, Preghiera per la quinta Domenica di Quaresima, Consacrazione della diocesi di Ascoli Piceno alla Madonna delle Grazie. Nel contesto della pandemia di Covid-19, alle intenzioni di preghiera si aggiungono quelle per coloro che hanno contratto il virus e per la fine della pandemia. Due le iniziative dell’Arcidiocesi di Milano legate all’inizio dell’anno scolastico. Grembiulini a scuola: siete d'accordo o contrari? Noi ci affidiamo a te, Salute degli infermi, che presso la croce sei stata associata al dolore di Gesù, mantenendo ferma la tua fede. «È ormai vicino il mese di maggio, nel quale il popolo di Dio esprime con particolare intensità il suo amore e la sua devozione alla Vergine Maria. Madre di Dio e Madre nostra, implora per noi da Dio, Padre di misericordia, che questa dura prova finisca e che ritorni un orizzonte di speranza e di pace. O Maria, tu risplendi sempre nel nostro cammino come segno di salvezza e di speranza. lento, per leggere i Vangeli con i nostri cari. Questo post è stato letto 544 volte. Soprattutto per loro, per i bambini, che non possono fare più le cose di una volta. Copyright © 2013-2017 Periodici San Paolo S.r.l. e dona a noi la sapienza di riscoprire l’essenziale. e liberaci da ogni pericolo, o Vergine gloriosa e benedetta. Un'edizione speciale per una circostanza speciale, la pandemia che sta mettendo in ginocchio il mondo. E ancora: «Tocca le coscienze perché le ingenti somme usate per accrescere e perfezionare gli armamenti siano invece destinate a promuovere adeguati studi per prevenire simili catastrofi in futuro». È tradizione, in questo mese, pregare il Rosario a casa, in famiglia. E voi, santi mai troppo amati, fidi e amorevoli patroni celesti, intercedete per la nostra terra e siate protettori d’ogni nostra comunità, della nostra Patria e del mondo.Amen. La prima è l’invito a recitare nelle messe di domenica 13 settembre la “Preghiera per la scuola” composta dall’arcivescovo Mario Delpini. Mons. sai di che cosa abbiamo bisogno |, “Fase 2”, la diocesi lancia una consultazione tra i fedeli, 10 maggio. Aiutaci, Madre del Divino Amore, 5. Sostieni quanti sono angosciati per le persone ammalate alle quali, per impedire il contagio, non possono stare vicini. O Vergine Maria, volgi a noi i tuoi occhi misericordiosi in questa pandemia del coronavirus, e conforta quanti sono smarriti e piangenti per i loro cari morti, sepolti a volte in un modo che ferisce l’anima. Dio Padre, Tu che crei la vita e non la morte. per saper chinarci sul prossimo e volgere lo sguardo a Dio. Nella festa di San Marco, in una lettera inviata a tutti i fedeli, papa Francesco esorta a pregare la Madonna e a recitare il Rosario, nel mese di maggio che si approssima, il mese dedicato alla Vergine. e unisce l’umanità in un unico grido di dolore. a conformarci al volere del Padre La preghiera non è magia: non ci rende immuni dal contagio. ... ai Santi patroni delle nostre comunità e a Maria santissima in particolare. L’atto di affidamento alla Madonna del Popolo, venerata nel Duomo di Monreale. Siamo di fronte a un nuovo Sessantotto per l'ambiente? Tu, Salvezza del popolo romano, NOVENA A MARIA AUSILIATRICE: PREGARE per 3 volte il Padre nostro, l'Ave Maria, il gloria al Padre, la giaculatorie sia lodato e ringraziato ogni momento il Santissimo e divinissimo Sacramento, PREGARE la Salve Regina seguita dall'invocazione Maria aiuto dei cristiani prega per noi. Una protezione per noi stessi, per gli operatori sanitari e per gli ammalati. "I governi soccorrano subito chi non ha per vivere", recita una delle preghiere, "e il denaro degli armamenti sia destinato a ricerche per prevenire pandemie". nelle centrali operative, nelle missioni di pace. Chi merita di vincere Sanremo quest'anno? Sono alcuni degli auspici contenuti in due preghiere alla Madonna che il Papa offre ai fedeli e consiglia di recitare dopo il Rosario, la bella tradizione che dalla quarantena forzata ha tratto occasione di valorizzazione e ripresa in tante famiglie. I bambini di Marsala si rivolgono alla patrona della città con un video in cui chiedono alla santa di proteggerli e di mettere fine a questo momento così difficile e triste. e consola chi rimane solo senza i propri cari; che infonde fortezza a chi è nella malattia, che dilata con la scienza d’amore il cuore dei pastori. O’ Beata Maria Teresa Fasce, nonostante tu vivessi rinchiusa in un monastero, tuttavia hai condiviso pienamente i tanti dolori che affliggevano l’umanità alla tua epoca. Ma in ogni caso, aggiunge il Pontefice, «c’è un segreto per farlo: la semplicità; ed è facile trovare, anche in internet, dei buoni schemi di preghiera da seguire». La preghiera del Papa per la fine della pandemia Papa Francesco è uscito dal Vaticano e ha venerato la Salus populi Romani a Santa Maria Maggiore. La preghiera, anche nel contesto della pandemia, è sempre occasione per una «lezione di vita». perché, come a Cana di Galilea, negli ospedali, nelle strade, nei mezzi di trasporto. Una dimensione, quella domestica, che le restrizioni della pandemia ci hanno “costretto” a valorizzare, anche dal punto di vista spirituale». Oggi ti preghiamo, in tempo di pandemia, per tutti i tuoi figli di cui sei protettrice. Assisti i Responsabili delle Nazioni, perché operino con saggezza, sollecitudine e generosità, soccorrendo quanti mancano del necessario per vivere, programmando soluzioni sociali ed economiche con lungimiranza e con spirito di solidarietà. La seconda preghiera è un’intensa invocazione che in qualche punto evoca la Salve Regina, in particolare in quel “volgi a noi i tuoi occhi misericordiosi in questa pandemia del coronavirus”, per poi soffermarsi su tutte le categorie di persone che da tempo soffrono e lottano a vario titolo contro il Covid-19. Per oggi, lunedì 23 marzo, si propone la preghiera che il nostro Vescovo Oscar Cantoni ha rivolto a Maria al termine della Santa Messa della IV domenica di Quaresima in Cattedrale a Como. - Sede legale: Piazza San Paolo,14 - 12051 Alba (CN) «Vi offro i testi di due preghiere alla Madonna, che potrete recitare al termine del Rosario, e che io stesso reciterò nel mese di maggio, spiritualmente unito a voi. Per questo mi indirizzo in particolare ai giovani, perché siano presenti a questi momenti e perché trovino le forme più adatte per mettersi a servizio di chi ha più bisogno. e si è caricato dei nostri dolori Cod. Io pregherò per voi, specialmente per i più sofferenti, e voi, per favore, pregate per me». Tu avevi una lacrima e una preghiera per tutti i sofferenti, specialmente durante le guerre e le epidemie come la spagnola. Sii accanto a coloro che notte e giorno assistono i malati e ai sacerdoti che, con sollecitudine pastorale e impegno evangelico, cercano di aiutare e sostenere tutti. Anno scolastico 2020/2021 nei tempi della pandemia Padre nostro, che sei nei cieli, benedici tutti noi che siamo tuoi figli in Gesù benedici tutti i giorni dell’anno scolastico.

Diavolo Milan Tattoo, Radar Ticino 7 Settembre 2020, Reparti Territoriali Gdf, Poesie Brevi Dedicate Alle Donne, Canzoni Sul Bere Italiano, Non Mi Fido Di Me Stesso,